La Compagnia Dei Guitti


Vai ai contenuti

Anghel

foto > Spettacoli > Guitti


Aggel
ANGHEL

Chissà se non vi sia mai capitato di svegliarvi all'aurora e sentire, nel silenzio del crepuscolo, risuonare nella pianura friulana le campane che salutano il giorno, oppure lo stesso risuono echeggiare all'Angelus di mezzodì. La loro bellezza è ineffabile. Sembra quasi che i campanili vogliano chiamarsi fra loro, solidali nella loro quasi desolata solitudine, mentre l'uomo, dieci metri più in basso, rimane stordito dal frastuono di una vita sempre più caotica e non li considera più. …E quegli angeli? Compreso quello in cima al castello di Udine? Un tempo erano riferimenti concreti, oltre che per conoscere la direzione del vento, anche per avvicinarsi a un Dio che …No si pò tocjâ.
Di queste cose vogliamo raccontare.
Antares è un ragazzo straniero che giunge in un paese come tanti in un tempo che potrebbe essere ogni tempo ma con un problema ben preciso: la comunicazione.
La difficoltà di comunicazione disorienta l'uomo sul piccolo fiume della diffidenza, lo conduce a smarrirsi nel mare dell'intolleranza, per portarlo definitivamente alla deriva nell'oceano dell'emarginazione, fino a farlo sprofondare negli abissi dell'annientamento del diverso.
Antares, poiché diverso, da principio sprigiona fascino fra gli abitanti di un piccolo paesino e subito è coinvolto dai suoi coetanei ad imparare a suonare le campane con le mani. Rientra nella tradizione del luogo suonare le campane con le mani, durante le festività patronali, ed è compito degli anziani avviare i giovani a quest'arte.
E' noto però che la campana con il suo suono produce dei codici di comunicazione che corrono in precario equilibrio fra il sacro e il profano ed essendo, per quanto rudimentale, uno strumento musicale, può essere utilizzato come tale. E' pericoloso uscire dai limiti di questi codici, si potrebbero generare delle imbarazzanti confusioni.
Lo straniero suona le campane usando ritmi desueti per orecchi troppo assuefatti alla tradizione. Mettiamoci poi una storia d'amore con una ragazza promessa sposa ad un altro ragazzo in un piccolo e tranquillo paese in cui tutti sanno…, forse troppo sanno, e la pace e l'equilibrio si mantengono controllando questo inutile sapere, allora possiamo rivivere le sventure di due giovani, vittime di questa vicina forma di intolleranza.


IL PROGETTO ANGHEL

In scena

Visualizza a pieno schermoIndietroPlayAvanti

Backstage e prove

Visualizza a pieno schermoIndietroPlayAvanti

Home Page | chi siamo | foto | video | spettacoli | archivio | attività | contatti | Mappa del sito


Oggi è il Aggiornato il 28 set 2017 | info@lacompagniadeiguitti.org

Torna ai contenuti | Torna al menu